Le caratteristiche del regolabarba

Categorie Senza categoria

Il regolabarba rappresenta uno degli accessori che non mancano mai in casa di un uomo, ecco qui le caratteristiche che si possono trovare nei diversi regolabarba, incluse le loro funzioni, i relativi kit in dotazione ai diversi modelli proposti sul mercato.

 

Meglio un regolabarba oppure un rasoio elettrico?

Scegliere un regolabarba oppure un rasoio elettrico?Questa domanda è molto comune in genere, difatti, sono in tanti coloro che si chiedono ma perché non comprare un rasoio elettrico al posto di un regolabarba? La risposta è semplice, dipende da cosa si desidera. Nel caso si ci voglia rasare a zero analogamente come se si usasse una normale lametta per la barba, allora si necessiterà di un rasoio elettrico, ma se la propria intenzione è solo quella di sfoltire ed accorciare la barba oppure le basette allora si avrà bisogno di un regolabarba.

Gli interrogativi potrebbero continuare sul perchè non usare un rasoio elettrico per barba e capelli? Ovviamente è sempre consigliabile usare un oggetto per quello che interessa di più fare, tralasciando le altre funzioni che magari non interessano.

In particolare, se si vuole regolare la barba una volta al mese e soltanto per poter dare al proprio viso un look diverso una tantum potrebbe esser comoda pure una macchinetta per i capelli, con la quale spesso ci si taglia i capelli da soli, ma se ciò che interessa veramente è avere un pizzetto sempre perfetto, in tal caso l’accessorio di cui non si potrà fare a meno è un regolabarba.

Tutto questo ragionamento conduce a delle considerazioni da dover fare. In particolare, la misura del taglio in un regolabarba è molto rilevante, ci sono modelli ibridi con diverse misure ma che forse non sono ottimi ne come regolabarba ne tantomeno come tagliacalli. Per quanto riguarda le misure maggiormente ricercate in tale periodo, la moda richiede che quella più in voga attualmente è la 0,5mm. Grazie ad essa si potrà avere un look piuttosto trasandato molto di moda ultimamente. In pratica, si tratta della barba cresciuta dopo 4 o 5 giorni, ovvi oche tale periodo cambia di uomo in uomo, perchè ci sono uomini a cui la barba cresce tanto più velocemente rispetto ad altri. Sono tanti i personaggi del cinema o televisivi che sono soliti portare la barba in questo modo.

Non tanti modelli di regolabarba però potrebbero vantare misure di lame tanto corte. Per tale ragione è consigliabile verificare se il regolabarba a cui si è interessato, lavora alla misura di taglio che si desidera. Ecco qui  www.guidaregolabarba.it approfondimenti a riguardo.